Immagine Praga

Praga, Linz, Mauthausen, Hellbrunn, Hallein
dal 12 al 16 Agosto 2017

MAGGIORI INFORMAZIONI in PDF

Immagine della scuola

 RACCOLTA FIRME PER PROMUOVERE
L'AMPLIAMENTO DELL'ISTITUTO ROLANDO DA PIAZZOLA
DI PIAZZOLA SUL BRENTA

L’Istituto Rolando da Piazzola offre da oltre 10 anni tre percorsi formativi di istruzione superiore: Liceo scientifico (indirizzo tradizionale e delle scienze applicate), Istituto Tecnico Economico (Amministrazione Finanza e Marketing e Relazioni internazionali per il Marketing) e Istituto Professionale per i Servizi Socio Sanitari, raggiungendo ottime performances a livello provinciale (vedi classifica Eduscopio 2016).

Tale offerta formativa ha permesso all’Istituto di avere consolidata l’iscrizione da molti anni di oltre 700 iscritti per anno scolastico. Un vero Istituto scolastico pubblico del territorio, che deve ancora vedere risolta la propria problematica legata alle strutture messe a disposizione. Certamente quelle di Via Dante non sono da anni sufficienti a garantire la frequenza alle lezioni, costringendo gli studenti e al personale docente e non docente, ad una vorticosa mobilità, anche quotidiana, per poter utilizzare una sede secondaria costituita dalle aule del Patronato “Don Bosco” messe a disposizione con contratto di locazione in scadenza il prossimo giugno, dalla Parrocchia di Piazzola sul Brenta.

La Parrocchia di Piazzola sul Brenta, proprietaria del Patronato, pur rendendosi disponibile al rinnovo del contratto di locazione per un periodo limitato di anni, evidenzia con forza la necessità di poter utilizzare le strutture con maggiore intensità. La propria attività in questi ultimi anni è stata limitata per la promiscuità d’uso e per la consapevolezza dell’importanza della istruzione-formazione dei ragazzi fornita dall’Istituzione scolastica pubblica.

La Provincia di Padova ha già dimostrato sensibilità nel recente passato per il tema dell’istruzione superiore, finanziando i lavori di ripristino della palestra dell’Istituto, ma oltre 1800 cittadini con una petizione firmata, chiedono alla Nuova Provincia di Padova di voler risolvere definitivamente il problema investendo ulteriormente ampliando gli spazi disponibili nell’area attigua alla sede di Via Dante, peraltro di proprietà della Provincia. Si consentirebbe così a tutti gli studenti le medesime opportunità didattiche in termini di servizi e strutture.

E’ necessario fornire una prospettiva sicura e lungimirante al nostro Rolando, per non disperdere il patrimonio di cultura, esperienza, interessi locali e territoriali oltre alla qualità didattica raggiunti in tanti anni di lavoro da parte di Istituzioni, docenti e non docenti, studenti e famiglie.

63503204d18160dd6a733e989b70c404_L

LA CIOCIARIA E NON SOLO
14-18 agosto 2016
Proposta di viaggio. In PDF